Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
18/10/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Musica'

Musica. Ermal Meta, Sanremo Awards, Rag’n’Bone Man, Cross-Jackson-Knopfler, Decibel
Data di pubblicazione: 25/02/2017
Musica. Ermal Meta, Sanremo Awards, Rag’n’Bone Man, Cross-Jackson-Knopfler, Decibel Ermal Meta Vietato morire: 1° posto nella classifica Fimi

Vietato morire, la title track dell’album più venduto in Italia questa settimana, è la canzone che Ermal Metaha presentato alla 67esima edizione del Festival di Sanremo e che si è aggiudicata podio e Premio della Critica Mia Martini.

Nella serata delle cover, Ermal Meta ha inoltre affascinato il pubblico in sala, quello eurovisivo e la sala stampa che gli ha tributato applausi a scena aperta e una standing ovation, grazie ad un’incredibile versione di Amara Terra Mia di Domenico Modugno, eseguita con un’inedita doppia voce talmente bella che è stata premiata come la miglior rivisitazione.

Vietato morire è un doppio cd distribuito da Artist First in vendita al prezzo di un album singolo che contiene anche Umano, l’esordio da solista presentato nella precedente edizione del Festival, che certifica questo percorso artistico e permette a chi ancora non l’ha fatto di conoscere il lavoro integrale di Ermal Meta; 9 brani inclusi in Umano e 9 nuove canzoni per Vietato morire, tra le quali 2 featuring che impreziosiscono il progetto: Elisa in Piccola Anima e Luca “Vicio” Vicini (Subsonica) ne La Vita Migliore.

Due appuntamenti live:
7 maggio: Alcatraz / Milano
16 maggio: Auditorium Parco della Musica – Sala Sinopoli / Roma

Fonte Mescal


Greta Doveri, Greta Ray e Giulia Casali premiate nelle 3 serate finali

Nelle tre serate finali del “Sanremo Music Awards” quest’anno abbiamo visto prendere il prestigioso “Awards” come “Miglior Artista Femminile” a tre giovani promesse della musica italiana e internazionale: Greta Giussani premiata il 9 febbraio, Greta Doveri premiata il 10 e Giulia Casali premiata l’11

Tre promesse dalla voce straordinaria e dall’immagine fresca e attuale. La Giuria ha pensato, oltre all’Awards già menzionato, di metterli anche all’interno del “Laboratorio del Sanremo Music Awards”. Queste giovani Artiste con l’assegnazione di questo premio avranno diritto a partecipare a tutte le manifestazioni legate alla Kermesse sanremese, sia in Italia che all’estero, poi con l’ingresso nel laboratorio avranno diritto ad una produzione completa di un brano, distribuzione del prodotto sul mercato discografico e relativa promozione su radio, giornali e tv. Le ragazze saranno seguite da un team creato apposta dal laboratorio, a partire dalla produzione discografica, look, immagine, servizio fotografico, immagine della copertina e completando il tutto con un ufficio stampa e promozione attraverso i media partner del Laboratorio.

Greta Doveri già la sera dell’esibizione è stata scelta per partecipare al’Album di Kenny Ray, che colpito dalla voce le ha fatto la proposta di utilizzare la sua voce su alcuni brani del suo Album in uscita, un buon inizio per la giovane toscana dalle notevoli doti canterine.

Fonte Convertino


Rag’n’Bone Man vince il prestigioso Brit’s Critics Choice Award 2017

Premio vinto in passato da artisti come James Bay, Sam Smith, Florence and The Machine, Adele) il suo singolo HUMAN, è ai vertici delle classifiche radio e digitali, con oltre 151 milioni di visualizzazioni su Vevo/Youtube è stato certificato tre volte platino in Italia.

Il suo album di debutto, “Human”, pubblicato il 10 Febbraio via Columbia Records/Best Laid Plans, si è piazzato immediatamente al primo posto dell’Official UK Album Chart con 117.000 copie vendute.

Questi dati fanno di “Human” l’album di debutto più venduto nella prima settimana in UK degli ultimi 5 anni e l’album più venduto in una sola settimana da oltre un anno.

GIOVEDÌ 30 MARZO | MILANO - MAGAZZINI GENERALI
Via Pietrasanta, 16, 20141 Milano
Biglietto: 18 € + d.p.
Prevendite disponibili su www.mailticket.it   e www.ticketone.it   

VENERDÌ 16 GIUGNO | VERONA - TEATRO ROMANO RUMORS FESTIVAL
Via Regaste Redentore, 2 VR
Prevendite disponibili su www.ticketone.it   e www.geticket.it   

LUNEDÌ 19 GIUGNO | ANCONA - MOLE VANVITELLIANA SPILLA
Banchina Giovanni da Chio, AN
Prevendite disponibili su www.ticketone.it   www.bookigshow.it   

MARTEDÌ 20 GIUGNO | ROMA - EX DOGANA JUST MUSIC FESTIVAL
Viale dello Scalo S. Lorenzo, 10 RM
Prevendite disponibili su www.ticketone.it   da Venerdì 24 Febbraio 2017, ore 11

MARTEDÌ 11 LUGLIO | LUCCA – PIAZZA NAPOLEONE LUCCA SUMMER FESTIVAL CON LP
Piazza Napoleone, LU
Prevendite disponibili su www.luccasummerfestival.it   e www.ticketone.it   

Fonte Comcerto


Cross, Jackson e Knopfler i nomi dei primi ospiti alla Fiera Internazionale di Erba

Il FIM, che si terrà alla Fiera di Erba (a soli 40 km da Milano) dal 26 al 28 maggio 2017, conferma la sua vocazione internazionale. Tra gli ospiti della 5ª edizione (la 2ª a Erba) sono già confermati tre nomi importanti della scena rock inglese: David Cross (ex violinista/tastierista dei King Crimson), David Jackson (ex saxofonista dei Van Der Graaf Generator) e David Knopfler (ex chitarra ritmica dei Dire Straits). I tre "David" sono stati invitati al FIM per presentare i loro attuali progetti musicali.

A David Cross è bastato firmare la splendida "Starless", ispirata song dell'album dei King Crimson Red (1974) per entrare a pieno titolo nel gotha del prog inglese. Violinista della band di Robert Fripp nel periodo 1973-1974 (Larks' Tongues in Aspic, Starless and Bible Black e Red), David Cross è un modello di riferimento per chiunque voglia suonare il violino in chiave moderna. Dopo aver fondato la band They Came from Plymouth, più vicina all'improvvisazione di stampo jazzistico, e aver lavorato in vari progetti, anche in ambito teatrale, ha fondato la David Cross Band, oggi composta da Craig Blundell (batteria), Paul Clark (chitarra), Mick Paul (basso), Jinian Wilde (voce), David Jackson (sax e tastiere) e dallo stesso Cross (violino elettrico). David Cross sarà presente al FIM di Erba sabato 27 maggio per incontrare il pubblico in CASA FIM (lo stage-tv in diretta streaming), dove riceverà il FIM Award - Modern Violin. La David Cross Band si esibirà la sera dello stesso 27 maggio sul main stage del FIM.

Sassofonista, flautista e compositore di area progressive, David Jackson ha fatto parte dei Van Der Graaf Generator di Peter Hammill, collaborando successivamente con lo stesso Hammill e con altri nomi del calibro di Peter Gabriel e Keith Tippett. Definito dalla rivista inglese New Musica Express "il Van Gogh del saxofono", David Jackson è anche noto per il suo particolare stile, che prevede spesso l'uso di due saxofoni contemporaneamente.

A fianco della sua attività di musicista, che lo ha visto impegnato anche in Italia (Alan Sorrenti, Osanna e Alex Carpani Band tra gli altri), "Jaxon" ha svolto un'intensa attività didattica che lo ha portato a utilizzare un sistema tecnologico di supporto alle disabilità, progettato da Edward Williams e denominato Soundbeam.

Sabato 27 maggio David Jackson sarà presente al FIM per incontrare il pubblico in CASA FIM (lo stage-tv in diretta streaming), dove riceverà il FIM Award - Modern Sax. Successivamente salirà sul main stage del FIM con la David Cross Band.

40 anni fa, nel 1977, nascevano i Dire Straits. Tra i fondatori c'era anche David Knopfler, chitarrista/songwriter e fratello minore del co-fondatore Mark. Dopo aver contribuito al successo del primo album della band inglese (Dire Straits ha venduto più di una decina di milioni di copie), David Knopfler ha deciso di abbandonare il gruppo per intraprendere una prolifica carriera solista. David Knopfler sarà presente al FIM di Erba domenica 28 maggio per un'intervista in casa FIM.

Fonte FimFiera


Decibel il ritorno 1977/2017 storico gruppo punk di Enrico Ruggeri

Partirà il 17 marzo dal Teatro del Viale di Castelleone (CR) il “NOBLESSE OBLIGE - In Tour”: 10 tappe in tutta Italia in cui i DECIBEL, pionieri italiani del punk, presenteranno dal vivo il loro album “NOBLESSE OBLIGE”.

“NOBLESSE OBLIGE” arriva a 40 anni dalla nascita dei DECIBEL, fondati tra i banchi di scuola del Liceo Berchet di Milano, nel pieno della diffusione del punk in tutto il mondo, da Enrico Ruggeri e gli amici Silvio Capeccia e Fulvio Muzio.

L’album, disponibile in tutti i negozi dal 10 marzo 2017 e già in preorder su Amazon in una Superfan Limited Edition*, contiene 12 tracce inedite e 3 vecchi successi della band tra cui “Contessa” e una versione in inglese del brano “Vivo da Re”.

Primo estratto dall’album è “MY MY GENERATION”, il nuovo singolo in radio e in tutti gli store digitali da venerdì 24 febbraio. Un ritmo incalzante sottolinea quella che si candida ad essere la grande sorpresa del 2017: un brano fuori da ogni schema, il passato che diventa futuro, la generazione del rock che colpisce ancora. Tra suoni vintage e slogan cantati la canzone si conclude citando tutti i numi tutelari del punk. I Decibel ci sono mancati: finalmente ritornano a segnare la strada.

«“NOBLESSE OBLIGE” non nasce come operazione-nostalgia, è un album nuovo di zecca con un sound inimitabile, senza sequenze pre-registrate e senza i soliti suoni elettropop: sul palco Silvio Capeccia suona solo tastiere d'epoca, dal mellotron al minimoog fino al mitico organo Vox Continental – racconta Enrico Ruggeri - Il terzo protagonista sarà Fulvio Muzio, chitarrista innovativo oggi più di allora. Con noi sul palco anche la super band che ha collaborato all'album, Lorenzo Poli al basso, Massimiliano Agati alla batteria e Paolo Zanetti alla chitarra. Da Contessa alle nuove canzoni, ci sono tutti i presupposti per un evento storico».

Queste le prossime date confermate del tour, che vedrà salire sul palco la band nella sua formazione originale composta da ENRICO RUGGERI e i suoi ex compagni di liceo SILVIO CAPECCIA e FULVIO MUZIO: il 17 marzo a Castelleone - Cr (Teatro del Viale); il 18 marzo a Pomezia – Rm (Club Duepuntozero); il 25 marzo a Perugia (Teatro Morlacchi); il 28 marzo a Torino (Club Le Roi); il 29 marzo a Asti (Teatro Palco 19); l’8 aprile a Genova (Teatro della Tosse); il 10 aprile a Milano (Teatro della Luna); il 26 aprile a Bologna (Teatro Il Celebrazioni); il 18 maggio a Bergamo (Teatro Creberg); il 19 maggio a Nova Gorica (Casinò Perla).

*Il box, a tiratura limitata e numerata, contiene il nuovo album in vinile doppio (10”), il cd con extra track, il vinile 12”, 33 giri “Punk”, il vinile 12”, 33 giri “Vivo da re”, il vinile 45 giri del primo singolo “Indigestione Disco/Mano armata”, il poster del primo concerto, il poster dell’ultimo tour, un book fotografico di 48 pagine, una foto autografata dalla band, una T-shirt esclusiva e un DVD documentario.

Fonte Parole & Dintorni
Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni


Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing