Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
13/12/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Musica'

Musica ultime. Queen, Annalisa, Grammy Awards
Data di pubblicazione: 21/02/2016
Musica ultime. Queen, Annalisa, Grammy Awards Queen + Adam Lambert tornano in Italia!

Dopo il trionfale concerto sold out al Mediolanum Forum di Assago (MI) lo scorso anno, i Queen + Adam Lambert tornano in Italia per un'unica data estiva outdoor: l'appuntamento è per il 25 giugno all'Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (PD).
I biglietti per il concerto, prodotto e organizzato da Barley Arts, sono disponibili in prevendita sul circuito Ticketone www.ticketone.it   e nei punti vendita Vivaticket lista completa su www.vivaticket.it  

Biglietti:
Tribuna Gold A e B: € 120,00 + prev.
Tribuna Frontale Numerata C e D: € 95,00 + prev.
Golden Circle Pit – Posto unico in piedi: € 85,00 + prev.
Second Pit – Posto unico in piedi: € 75,00 + prev.

Dopo essersi esibito insieme ai Queen nella finale dell’edizione 2009 di American Idol e agli Mtv Ema del 2011, Adam Lambert è diventato un ospite fisso della band, imbarcandosi con loro in una lunga serie di concerti e apparizioni televisive, oltre ad affrontare con loro un tour sold out negli USA al termine del quale i Queen + Adam Lambert hanno conquistato il titolo di Band of the Year all’annuale premio Classic Rock Roll of Honour, oltre ad essere stati votati dai lettori di Ultimate Classic Rock come Best live band of the year.

Nel 2014, i Queen + Adam Lambert hanno chiuso l’anno in grande stile con un esclusivo concerto di Capodanno trasmesso in diretta da BBC One, Queen + Adam Lambert Rock Big Ben Live, tenutosi vicino alla storica torre dell’orologio. L’evento è stato visto da 12 milioni di spettatori e nelle successive ventiquattr’ore il nome di Adam Lambert è risultato il più cercato su Google, con oltre 500mila ricerche.

Nei primi mesi del 2015, i Queen + Adam Lambert sono tornati sui palchi per una serie di show sold out in dieci paesi europei, compreso lo straordinario concerto al Mediolanum Forum di Assago. A fine tour, la band ha totalizzato 67 sold out in tutto il mondo in meno di un anno, guadagnando ovunque recensioni entusiastiche. A settembre 2015, i Queen + Adam Lambert sono stati inoltre headliner del festival Rock in Rio, a trent’anni dalle storiche esibizioni della band insieme a Freddie Mercury che totalizzarono 500mila spettatori paganti, la più alta nella storia.

Fonte Parole & Dintorni



Annalisa, brano di Sanremo più ascoltato su Spotify

“Il Diluvio Universale”, il brano che Annalisa ha portato alla 66esima edizione del Festival di Sanremo, è il singolo più ascoltato su Spotify e il video, diretto da Gaetano Morbioli, è al n.1 della classifica di iTunes, oltre ad aver raggiunto oltre 700 mila visualizzazioni.

“Il Diluvio Universale” sarà contenuto nel suo nuovo album di inediti “Se avessi un cuore” in uscita il 15 aprile a cui seguiranno due date di anteprima del tour “ Se Avessi Un Cuore" a Milano e a Roma: il 17 Maggio a Milano (Barclays Teatro Nazionale) e il 19 maggio a Roma (Auditorium Parco della Musica).

Fonte Parole & Dintorni (foto di Federica Putelli)



Taylor Swift e Kendrick Lamar trionfano ai 2016 Grammy Awards

Taylor Swift si è aggiudicata il riconoscimento per il miglior album (Best pop vocal album) con l’album “1989”. E’ questa la prima volta nella storia dei Grammy che una donna si porta a casa questo prestigioso premio per due volte di seguito, e Taylor Swift ha voluto dedicarlo proprio alle donne.

“Come prima donna ad avere vinto l’album dell’anno per due volte, ho un messaggio per tutte le giovani. Ci sarà gente che vorrà appropriarsi del vostro successo, di ostacolarvi, di prendere il merito di cose che fate voi o della vostra fama. Concentratevi sul lavoro, non lasciate vincere questa gente. Un giorno, quando sarete arrivate dove volete, vi guarderete intorno e vedrete che le persone che contano sono le altre”.

Il rapper californiano Kendrick Lamar, protagonista della serata e giunto alla serata con ben undici nomination, si è portato a casa cinque grammofoni con il suo album “To pimp a butterfly”.

Questi i premi vinti: miglior album rap (“To Pimp A Butterfly”), migliore performance rap (con la canzone “Alright”), migliore collaborazione rap (“These Walls”) e miglior video musicale per “Bad Blood”, proprio con Taylor Swift.

Oltre a Taylor Swift, altre due donne sono state protagoniste assolute della serata, a partire da Lady Gaga, che ha ricordato David Bowie esibendosi in un mix indimenticabile delle sue canzoni, interpretando “Space Oddity”, “Changes”, “Ziggy Stardust”, “Suffragette”, “Rebel Rebel”, “Fashion”, “Fame”, “Let's Dance”, “Heroes” in quello che è stato sicuramente tra i momenti più spettacolari di tutta la serata.

E poi Gwen Stefani, che proprio sul palco dello Staple Center ha presentato il nuovo singolo “Make me like you”, con un’esibizione che ha lasciato tutti a bocca aperta. L’artista, infatti, insieme al gruppo Target e alla regista Sophie Muller (Bjork, No Doubt, Garbage), ha approfittato di una pausa pubblicitaria dello show per interpretare dal vivo e in tempo reale il video del suo brano, tra continui cambi di scena e costumi.

“Make me like you”, prodotto da J.R. Rotem, sarà disponibile per la programmazione radiofonica italiana dal 4 marzo e anticipa l’uscita del suo nuovo album da solista “This is what the truth feels like”, prevista il 18 marzo, a distanza di 10 anni dal precedente.

A questo link il video di “Make Me Like You”: http://vevo.ly/PlDOdv   

Sorprendenti ed esaltanti anche le interpretazioni di Justin Bieber e di The weeknd. La star canadese ha regalato al suo pubblico una performance pazzesca in collaborazione con i Jack Ü (alias i dj e producer Skrillex e Diplo) esibendosi sul palco in versione unplugged, accompagnato dalla sola chitarra,con la quale ha intonato una toccante versione acustica di “Love yourself”, brano scritto da Ed Sheeran, per poi scatenarsi con “Where are ü now” con cui si è aggiudicato il suo primo Grammy Award nella categoria Best Dance Recording.

L’altro canadese, The Weeknd, alias Abęl Makkonen Tesfaye, si è dapprima esibito sulle note di "Can't feel my face" per poi guadagnarsi una standing ovation dalla platea grazie ad una toccante interpretazione di "In the night".

Con sette nomination, The Weeknd si è aggiudicato le prime due statuette della carriera nelle categorie Best R&B Performance con “Earned It (Fifty Shades Of Grey)” e Best Urban Contemporary Album con “Beauty Behind The Madness”.

Fonte Universal Music




Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni


Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing