Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
12/12/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Musica'

Musica ultime. Avicii, Deep Purple, Ariana Grande, Taylor Swift, Vasco, finalisti The Voice
Data di pubblicazione: 24/05/2015
Musica ultime. Avicii, Deep Purple, Ariana Grande, Taylor Swift, Vasco, finalisti The Voice Avicii

È disponibile da oggi in tutto il mondo “Waiting for love”, il nuovo singolo di Avicii.

Il brano è tratto dal nuovo album del dj superstar svedese classe 1989 “STORIES”, un disco molto atteso grazie anche alle collaborazioni di lusso con Billy Joe Armstrong dei Green Day e Chris Martin dei Coldplay.

“Waiting for love” è il brano perfetto per il cammino di avvicinamento al nuovo album, riprende il sound caratteristico di Avicii e lo fonde con un cantato chic, una melodia killer e un cenno folk, già presente nell’album di debutto “True”.

Tim Bergling (questo il vero nome di Avicii) in pochi anni ha completamente ridefinito il mondo della dance contemporanea, arricchendo il genere con la sua sensibilità folk e nuovi suoni electro.

In questo modo non solo ha stabilito un suono unico per il suo lavoro, ma ha anche avvicinato il pubblico di tutto il mondo alla dance music e al dancefloor.

L’album di debutto di Avicii “True” (2013) è un bestseller ricco di mega hit: a partire da “Wake Me Up!” #1 in 84 paesi (5 volte Platino in Italia), per continuare con “You Make Me” (Oro in Italia), senza dimenticare “Hey Brother” (3 volte Platino) né “Addicted To You” (Platino in Italia) e molti altri inediti.

Nel frattempo Avicii si appresta a ripartire in tour in tutto il mondo, queste le prossime date:
May 24th - Encore Beach Club (Las Vegas, USA)
May 29th - Findings Festival (Oslo, Norway)
May 30th - AviciiFEST @ Summerburst (Gothenburg, Sweden)
June 5th - World Club Dome (Frankfurt, Germany)
June 6th - Capital Summertime Ball (London, UK)
June 12th - AviciiFEST @ Summerburst (Stockholm, Sweden)
June 13th - Megaland (Landgraaf, Netherlands)
June 18th - XS Nightclub (Las Vegas, USA)
June 19th - Motor Speedway (Las Vegas, USA)
June 20th - Encore Beach Club (Las Vegas, USA)
June 27th - XS Nightclub (Las Vegas, USA)
July 3rd - Marlay Park (Dublin, Ireland)
July 4th - Wireless Festival (London, UK)
July 10th - Jardins Du Lydia (Le Barcares, France)
July 11th - T In The Park (Chorley, UK)
July 12th - Espace Lydia (Le Barcares, France)
July 12th - Avicii @ Ushuaia - Opening Party (Ibiza, Spain)
July 19th - Ushuaia (Ibiza, Spain)
July 24th - Platja Del Forum I Parc De La Pau (Barcelona, Spain)
July 26th - Ushuaia (Ibiza, Spain)
July 31st - Untold Festival (Cluj, Romania)
August 2nd - Ushuaia (Ibiza, Spain)
August 7th - Smukfest (Skanderborg, Denmark)
August 8th - Kylasaari/Kalasatama (Helsinki, Finland)
August 9th - Ushuaia (Ibiza, Spain)
August 16th - Ushuaia (Ibiza, Spain)
August 23rd - Ushuaia (Ibiza, Spain)
August 29th - Creamfields Festival (Daresbury, UK)
August 30th - Avicii @ Ushuaia - Closing Party (Ibiza, Spain)
September 5th - Encore Beach Club (Las Vegas, USA)
September 13th - Encore Beach Club (Las Vegas, USA)

Fonte Universal Music



Deep Purple

Sarà la band americana dei Rival Sons ad aprire il tour europeo dei Deep Purple, che arriverà in Italia nell’autunno 2015 per 4 imperdibili date: venerdì 30 ottobre al Palafabris di Padova, sabato 31 ottobre al Mediolanum Forum di Assago (Milano), giovedì 5 novembre al Mandela Forum di Firenze e venerdì 6 novembre al Palalottomatica di Roma.

I Rival Sons sono un quartetto californiano composto da Jay Buchanan (voce), Scott Holiday (chitarra), Dave Beste (basso) e Michael Miley (batteria), considerati come la next big thing della scena rock USA. Il loro nuovo e quarto album, “Great Western Valkyrie”, uscirà il 9 giugno e sul palco saranno pronti a presentare i loro nuovi brani, dando vita ad un autentico show.

I biglietti per le date italiane dei Deep Purple, prodotti e organizzati da Barley Arts, sono disponibili sui circuiti Ticketone e Vivaticket.

Virgin Radio è la radio media partner ufficiale dell’evento.

L’ultimo disco dei Deep Purple, “Now What?!”, considerato uno dei migliori album della band, ha riscosso un grande successo in diversi Paesi, tra cui Italia, Germania, Austria, Repubblica Ceca, Norvegia e Russia (dove è diventato disco d’oro). Dopo la pubblicazione dell’album, i Deep Purple hanno intrapreso un trionfale tour mondiale, che ha riconfermato ancora una volta l’indiscusso valore della storica formazione hard rock inglese.

Nelle date del nuovo tour, i Deep Purple alterneranno i brani dell’ultimo album ai grandi e indimenticabili classici che li hanno resi celebri in oltre 45 anni di onorata carriera.

I Deep Purple sono Ian Gillan (voce), Steve Morse (chitarra), Roger Glover (basso), Don Airey (tastiere) e il fondatore Ian Paice (batteria).

Fonte Parole & Dintorni


Ariana Grande

La star italoamericana con padre siciliano e madre abruzzese, si appresta ad arrivare per la prima volta in Italia per due importanti appuntamenti: il 25 maggio salirà sul palco del Mediolanum Forum di Milano per un concerto già Sold out da tempo e il 27 maggio sarà protagonista della puntata finale di The Voice Of Italy in onda su Raidue dove si esibirà insieme ai finalisti del programma in un Medley dei suoi successi e presenterà il nuovo singolo “One Last Time”.

Voce d’oro e temperamento d’acciaio, dopo aver conquistato gli Stati Uniti dove è nata 22 anni fa (a Boca Raton per la precisione) è pronta ora a travolgere con la sua musica anche il suo amato paese d’origine e per l’occasione ha annunciato l’uscita per giugno di “My Everything Italian Edition”, un album che conterrà, in aggiunta alle 15 tracce della versione deluxe, altri contenuti inediti ed esclusivi solo per i fan italiani.

Per festeggiare l’arrivo di Ariana in Italia l’album “My Everything” sarà disponibile nella sua versione deluxe ad un prezzo speciale sia in fisico che in digitale.

Dopo una fortunata carriera da attrice, Ariana Grande decide di dedicarsi alla sua più grande passione, la musica. Dopo un debutto eccezionale nel settembre 2013 con “Yours Truly” (disco che entra direttamente al primo posto nella classifica americana Billboard 200), a meno di un anno di distanza arriva il secondo album “MY EVERYTHING”, altro 1 posto nella classifica USA e conferma dello straordinario talento di questa giovane ragazza.

L’album, che ha raggiunto la vetta delle classifiche iTunes in 80 paesi (Italia compresa), ha venduto ad oggi oltre 4 milioni di copie nel mondo ed è stato prodotto da colossi del calibro di Max Martin, Zedd e Ryan Tedd dei OneRepublic.

Dal disco vengono estratti singoli come “PROBLEM” featuring Iggy Azalea (certificato Doppio Platino in Italia ha raggiunto la posizione n.2 della classifica USA diventando uno dei singoli più venduti dell’anno e ha totalizzato ad oggi oltre 5 milioni di copie vendute nel mondo grazie anche ad un video http://youtu.be/iS1g8G_njx8 con oltre 498 milioni di views), “Break Free” featuring Zedd (certificato PLATINO in Italia ha raggiunto la posizione No. 4 in America, ha ottenuto ad oggi 363 milioni di views per il video http://youtu.be/L8eRzOYhLuw e venduto oltre 2.9 milioni di copie), “LOVE ME HARDER” featuring THE WEEKND (certificato ORO in Italia con oltre 1.4 milioni di copie vendute nel mondo e un video http://youtu.be/g5qU7p7yOY8   visto oltre 225 milioni di volte).

La versione deluxe di “My Everything” contiene anche “Bang Bang", canzone certificata PLATINO in ITALIA da oltre 4 milioni di copie vendute nel mondo che ha visto Ariana Grande duettare con Jessie J e Niki Minaj.

Fonte Universal Music


Taylor Swift

È stata una serata memorabile quella a Las Vegas per Taylor Swift, la cantautrice americana ha spopolato ai Billboard Music Awards 2015 portandosi a casa i premi principali (e più ambiti): Top Artist, Top Female Artist, Top Billboard 200 Artist, Top Digital Songs Artist, Top Hot 100 Artist, Top Billboard 200 album e Top Hot 100 Song grazie al suo brano “Shake It Off”.

Il tutto grazie al cambio di rotta dal country al pop del suo nuovo disco “1989”, quinto lavoro di studio della superstar vincitrice di 7 GRAMMY® che ha venduto in pochi mesi oltre 9.7 milioni di copie nel mondo e che ha sorpreso pubblico e critica per la maturità compositiva e sonora dimostrata da questa giovane cantante, autrice e attrice.

L'album (influenzato da Phil Collins, Annie Lennox e l'era Like a Prayer di Madonna) è stato prodotto dalla Swift e Max Martin, con il quale ha collaborato sul suo singolo del 2012 “We Are Never Ever Getting Back Together”. Nel disco poche canzoni raccontano delle sue relazioni e della sua vita sentimentale, ma per la maggior parte sono brani sognanti e nostalgici, non puntano il dito contro nessuno o non se la prendono con nessuno.

Dal disco sono stati estratti i brani “SHAKE IT OFF” (https://youtu.be/nfWlot6h_JM   singolo certificato PLATINO in Italia, con oltre 7.6 milioni di copie vendute nel mondo ha debuttato al primo posto della Billboard Hot 100 con 544 mila copie vendute, risultando il miglior debutto del 2014 e il quarto miglior debutto di sempre), “BLANK SPACE” (https://youtu.be/e-ORhEE9VVg  , oltre 6 milioni di copie vendute che ha detronizzato “Shake It Off” dalla vetta della classifica rendendo la Swift la prima artista femminile nella storia della chart USA a succedere se stessa al primo posto, inoltre la canzone è rimasta in vetta alla Billboard Hot 100 per sette settimane, diventando così il brano di Taylor Swift con più settimane in vetta alla classifica americana), “STYLE” (https://youtu.be/-CmadmM5cOk   e oltre 2.3 milioni di copie) e il nuovo singolo “BAD BLOOD”.

Nel video di “BAD BLOOD” (https://youtu.be/QcIy9NiNbmo  ) a metà tra le atmosfere di Tarantino e di Sin City, ha un impressionante elenco di guest star. Oltre a Kendrick Lamar infatti nel video compaiono moltissime attrici, modelle e cantanti famosissime come Cindy Crawford, Jessica Alba, Lena Dunham, Cara Delevingne, Karlie Kloss, Selena Gomez, Gigi Hadid, Ellie Goulding, Hailee Steinfeld, Martha Hunt, Ellen Pompeo e Mariska Hargitay.

Questa la tracklist completa: “Welcome to New York”, “Blank Space”, “Style”, “Out of the Woods”, “All You Had To Do Was Stay”, “Shake it Off”, “I Wish You Would”, “Bad Blood”, “Wildest Dreams”, “How You Get The Girl”, “This Love”, “I Know Places”, “Clean”.

La deluxe edition contiene inoltre: “Wonderland”, “You are In Love”, “New Romantics”, “I Know Places (Voice memo), “I Wish You Would (Voice memo)”, “Blank Space (Voice memo)”

Cantante, autrice e multi strumentista Taylor Swift è una star globale e uno dei 5 artisti che hanno venduto di più in assoluto in digitale nel mondo. Taylor è la prima artista dopo i Beatles (e l’unica donna nella storia) ad aver occupato il #1 in classifica per oltre 6 settimane consecutivamente con 3 album.

Unica autrice di tutte le sue canzoni, Taylor ha vinto 7 GRAMMY ed è l’artista più giovane in assoluto ad essersi aggiudicata questo premio così ambito per la categoria Album of the Year.

A soli 24 anni Taylor Swift può vantare un album inserito nella prestigiosa lista di Rolling Stone The 50 Greatest Albums of All Time e una nomination da Time magazine tra le 100 Most Influential People in the World oltre ad essere la più giovane Woman of the Year secondo Billboard.

Con quasi 50 milioni di album e oltre 100 milioni di singoli venduti in tutto il mondo, Taylor Swift è la regina di tutte le classifiche radio e di vendita sia pop che country.Taylor è l’unica artista donna (e una dei 4 nella storia) che per ben due volte ha visto un suo album vendere 1 milione di copie nella prima settimana di uscita (nel 2010 Speak Now e nel 2012 RED).

È partito il 5 maggio da Tokyo, in Giappone, il suo tour mondiale che proseguirà in questi mesi per numerose città del Nord America e alcuni paesi d'Europa. Non sono previste date italiane.

Fonte Universal Music



Vasco

“Guai”… in vista: a stragrande richiesta è arrivato in radio, venerdì 15 maggio, “Guai”, la traccia n. 4 di “Sono Innocente”, dall’odore di passato, presente e… futuro, promossa a pieni voti da tutti. Il testo è naturalmente di Vasco, la musica di Gaetano Curreri, complice di molte hit. Una ballad i cui versi arrivano al momento giusto, hai proprio la voglia di sentirtelo dire…

Sai
si vive senza mai
sapere come andrà
domani
……
Non chiedertelo mai
che cosa durerà davvero
la vita è troppo breve ci son delle sorprese
che non ti aspetti mai
…………..

Live Kom ‘015
Partito il conto alla rovescia, manca meno di un mese al tour: 14 date e doppi concerti, dal sud al nord e ritorno, per 8 città.

Il Live Kom ‘015 – un marchio di fabbrica per il concerto rock più potente ed emozionante al mondo – sarà incentrato sui brani dell’ultimo album “Sono Innocente”, come dichiara il Kom:
“ci saranno molti pezzi dell’album nuovo, quindi non sarà un concerto celebrativo: ci metterò anche il mio passato, ma con uno sguardo al futuro. Al Vasco di domani”.

A Rolling Stone, in edicola in questi giorni, aggiunge: “Io scrivo le canzoni per gioco, faccio dischi per scherzo, poi salgo sul palco e faccio sul serio”.

Anche quest’anno le prove del tour si svolgono in Puglia “la mia seconda casa – dice Vasco – da quando sono diventato Primo Cittadino della Puglia Creativa”.

Nel suo “rifugio segreto” di Castellaneta, le giornate sono scandite dagli allenamenti atletici e dalle quotidiane prove di scaletta con Guido Elmi e la band al completo, al Chromie, la gigantesca discoteca occupata dalla produzione per quasi tutto il mese di maggio.

A proposito di scaletta, Vasco promette Un duro incontro confermando la band dell’anno scorso e la svolta heavy oriented.

Le date: Si parte da Bari, il 7 e 8 giugno, per due concerti consecutivi allo stadio S. Nicola.

Si sale poi a Firenze, il 12 e 13 giugno, allo stadio Franchi per due concerti consecutivi come a Milano, San Siro, il 17 e 18 giugno, a Bologna, stadio Dall’Ara, il 22 e 23 giugno, a Torino, stadio Olimpico, il 27 e 28 giugno.

Grande ritorno a Napoli, il 3 Luglio, allo stadio San Paolo, che Vasco è felice di ri-aprire al rock! (era stato chiuso alla musica dal suo ultimo concerto nel 2004). Festa grande anche a Messina, l’8 luglio, allo stadio S. Filippo, che ha ospitato Vasco nel 2007 e nel 2008; nel 2011 il concerto fu annullato per inagibilità dello stadio. Si chiude a Padova, con due concerti consecutivi, il 12 e 13 luglio, allo stadio Euganeo.

Il giorno dopo il suo recente tour in radio Vasco postava sulla sua pagina di facebook:

“Prendimi l’anima ma ridammi la radioooo!”.

Nostalgia di quando faceva il disc jockey in discoteca (“la più bella esperienza della mia vita, guadagnavo molti soldi e avevo un sacco di ragazze…”) o nella sua Punto Radio, la prima radio libera, fondata con la compagnia di amici, che da Zocca trasmetteva praticamente in tutta Italia?

Di sicuro c'è che allora non si sarebbe mai immaginato che di lì a poco la sua vita sarebbe radicalmente cambiata!

Da deejay radiofonico a "rocker", infatti, passano un paio di anni. Termina la pionieristica avventura della radio per iniziarne un'altra con la pubblicazione del suo primo album “Ma cosa vuoi che sia una canzone” nel 1978. Nasce così il rocker (...alla ricerca di una band...) che si consoliderà in 9 album di brani che diventeranno storici grazie al passaparola di circa 200 concerti all'anno. Ancora una importante svolta nella sua carriera artistica, nell'89 con l'album “Liberi Liberi” che chiude un'epoca; nel 1990 la consacrazione a rockstar con "Fronte del Palco", 10 e 14 luglio, due memorabili date: i suoi primi 2 stadi sold out, San Siro a Milano e Flaminio a Roma. E' la prima volta che un italiano batte "a suon di rock" la concorrenza di rockstar d'oltreoceano del calibro di Madonna e dei Rolling Stones, ...i suoi idoli!

Continua a giocare alla rockstar in tutti questi anni in cui pubblica altri 8 album (per un totale di 17 con “Sono Innocente”. Senza Vasco Rossi la musica italiana non avrebbe riempito gli stadi, è stato il primo e festeggerà il suo record di "25 anni-di-stadi-sold-out”, anche quest'anno a San Siro, per la 22a e 23a volta.


Fonte Universal Music



Rai2: le 4 voci che vanno alla finale di The Voice

Fabio Curto, Thomas Cheval, Carola Campagna, Roberta Carrese, sono i quattro finalisti che si contenderanno il titolo durante l’attesissima finale di “The Voice of Italy” condotta da Federico Russo in onda mercoledì 27 maggio in prima serata su Rai2.

Roby e Francesco Facchinetti, J-Ax, Noemi e Pelù hanno messo a confronto le ultime 2 Voci del proprio team attribuendo, dopo ciascuna esibizione, 60 punti al talento preferito e 40 punti all’altro. Il loro punteggio, sommato al risultato del televoto, ha stabilito il nome dei finalisti.

Un’avvincente sfida che ha visto le 8 voci in gara cimentarsi non solo in una cover ma anche in un brano inedito.

Hanno lasciato il programma: Keeniatta (Desirie Beverly Baird nata a Germiston in Sudafrica, vive a Ischia, Napoli), Sara Vita Felline - nella foto - (Matino, Lecce), Ira Green (Arianna Carpentieri di Villaricca, Napoli), Sarah Jane Olog (Rimini).

Numerosi gli ospiti che si sono succeduti sul palco del quarto live. Ad aprire lo show una straordinaria performance del Dj producer Robin Schulz accompagnato dalle 8 voci sulle note del successo dance “Prayer in C” e del nuovo brano “Headlights”. Doppietta anche per il cantante R’n’B Jason Derulo che si è prima esibito insieme ai due talenti del team Noemi in “Talk dirty” ed ha poi presentato il nuovo singolo “Want to want Me”. Atmosfere esotiche con Alvaro Soler che ha cantato insieme alle due ragazze del team Ax la hit “El mismo sol”. La puntata si è conclusa con l’inedita versione piano e voce di “Firestone” del duo formato da Kygo e Conrad Sewell.

I finalisti:

TEAM FACH: Fabio Curto (nato ad Acri, Cosenza, vive a Bologna) con “Emozioni” di Lucio Battisti e con l’inedito “L’ultimo esame”.

TEAM NOEMI: Thomas Cheval (Ferrara) con “Someone like you” di Adele e con l’inedito “Allons danser”.

TEAM JAX: Carola Campagna (Triuggio, Monza Brianza)con “The circle of life” di Elton John e con l’inedito “Se solo”.

TEAM PELÙ: Roberta Carrese (Venafro, Isernia)con “Sei Bellissima” di Loredana Bertè e con l’inedito “La mia conquista”.

La V-Reporter Valentina Correani, ha condotto dalla Web Room la diretta streaming sul sito www.thevoiceofitaly.rai.it   prima dello show insieme ai talenti e ai coach, ha interagito con lo studio durante il Live, dando voce agli utenti dei social, ed è tornata in streaming nel post serata con i commenti a caldo dei protagonisti. “The Voice of Italy” è attivo su Facebook: thevoiceufficiale, Twitter: @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamnoemi #teampelù #teamjax #teamfach, Instagram: thevoice_italy e Vine: @thevoice_ita. Con l’App ufficiale di “The Voice of Italy” (disponibile per Android e iOs) si può diventare un Coach, costruire il proprio Team e sfidare altri Team. Sarà come essere seduti sulla poltrona rossa.


Fonte La Presse



Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni


Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing