Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
12/12/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Cultura'

Liguria. Scuola e alluvioni: come recuperare i giorni persi
Data di pubblicazione: 06/12/2014
Liguria. Scuola e alluvioni: come recuperare i giorni persi Un intervento del Ministero, attraverso l’Ufficio scolastico regionale, affinché l’anno scolastico in Liguria sia considerato valido nonostante i giorni in meno di lezione che scenderebbero sotto i 200 obbligatori, a causa degli eventi alluvionali

E una serie di indicazioni alle singole scuole sulla possibilità di recuperare il piu’ possibile i contenuti formativi persi nei giorni di allerta. Sono alcune delle disposizioni straordinarie approvate in Giunta dalla Regione Liguria su disposizione dell’assessore alla formazione e al bilancio Pippo Rossetti tenuto conto delle numerose chiusure disposte a seguito delle allerte due emanate dalla Protezione civile regionale che prevedono necessariamente la chiusura delle chiuse per motivi di sicurezza.

Se fino ad oggi a Genova ci sono scuole che hanno tenuto chiuso 7 giorni in due mesi, ve ne sono anche altre che hanno già accumulato 9 giorni di chiusura perché collocate su torrenti a rischio di esondazione.

“Fermo restando il parere positivo richiesto al Ministero affinché l’anno scolastico sia comunque considerato valido – spiega Rossetti – abbiamo emanato alcune disposizioni in grado di fornire indicazioni alle scuole per recuperarle lezioni non fatte, soprattutto in considerazione delle scadenze degli esami finali”.

Tra le possibilità a disposizione dei consigli di Istituti, in accordo con gli Enti locali di riferimento: l’utilizzo del sabato, a partire dalla primavera; l’apertura delle scuole il 23 dicembre e il 2 aprile del 2015, giorni di vacanza secondo il precedente calendario scolastico e la possibilità di allungare le lezioni fino al 13 giugno, oltre il termine previsto dell’11 giugno.


Fonte RL


Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni

Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing