Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
21/11/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Musica'

Deep Purple. Made In Japan ritorna dopo 42 anni
Data di pubblicazione: 01/03/2014
Deep Purple. Made In Japan ritorna dopo 42 anni Uno dei più grandi live album di tutti i tempi. “Made in Japan” sarà disponibile dal 19 maggio in un nuova rimasterizzazione ed in multiformato I Deep Purple hanno fatto parte della cosiddetta “sacrilega triade dell’Hard Rock e dell’Heavy Metal Britannico” con Led Zeppelin e Black Sabbath, sono una delle più importanti guitar band della storia e hanno venduto più di 100 milioni di album nel mondo…

“Made In Japan” venne registrato nell’arco di tre serate dal 15 al 17 agosto 1972 alla Festival Hall di Osaka e al Budokan di Tokyo durante il tour intrapreso da quella che molti considerano la formazione classica dei Deep Purple, quella che comprendeva Ian Gillan (voce), Ritchie Blackmore (chitarra), Roger Glover (basso), Jon Lord (organo) e Ian Paice (Batteria).

Registrato originariamente per il mercato Giapponese, “Made in Japan” divenne presto uno degli album seminali della band ed uno dei più grandi dischi dal vivo di tutti i tempi.

“I Deep Purple erano al culmine della loro potenza. Questo doppio album rappresenta la quintessenza di ciò che eravamo in quel periodo. Non è stato pensato per essere pubblicato al di fuori del Giappone. I giapponesi ci chiedevano: “Farete un album dal vivo?” e noi dicevamo “Non facciamo album dal vivo, noi non crediamo in loro”. Alla fine abbiamo detto ok ma abbiamo chiesto i diritti per i nastri perché non volevamo che il disco uscisse dal Giappone. Questo album è costato solo 3.000 dollari circa per essere realizzato. Sembrava abbastanza buono, quindi abbiamo detto alla casa discografica “Lo volete?” e loro risposero “No, gli album live non interessano”. Finirono per pubblicarlo comunque ed è diventato disco di platino in circa due settimane”– Jon Lord, Deep Purple


Fonte Universal Music
Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni


Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing