Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
19/10/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Sport'

Gino - Ravera primi alla Ronde della Val Merula
Data di pubblicazione: 09/02/2014
Gino - Ravera primi alla Ronde della Val Merula Con quattro successi in altrettante prove speciali la Mini Countryman Wrc di Alessandro Gino e Marco Ravera si è aggiudicata la prima edizione della Ronde della Val Merula, organizzata della Sport Infinity e prova d’apertura della stagione rallistica 2014 ligure

La vettura dei portacolori del neonato GinoWrcTeam non ha tradito le attese della vigilia, che la indicavano come la “regina” della manifestazione oltre che come la favorita per il successo assoluto: malgrado il pilota la utilizzasse per la prima volta, sul traguardo finale di Andora ha preceduto la Fiat Grande Punto Abarth S2000 di Michele Tassone – Daniele Michi (Meteco Corse), i maggiori antagonisti dei vincitori nell’arco di tutta la gara, e la Peugeot 106 Rally degli inossidabili imperiesi Danilo Ameglio e Massimo Marinotto (Racing for Genova).

Al quarto posto finale è giunto il giovane savonese Fabio Anfolfi, in coppia con Giacomo Ciucci e con la Renault Clio R3C, prima terza forza della gara e poi penalizzato da una foratura nel corso della ps3.

Dietro Andolfi, in graduatoria finale, sono giunti Dario Messori e Christian Lavazza (Ford Focus Wrc), autori di un avvio in sordina, la Mitsubishi Lancer Evo IX di Marco Cortese e Antonello Moncada (X Rally Team Sanremo), protagonisti di una buona seconda parte della gara, e la Renault Clio S1600 dei regolari imperiesi Paolo Vigo e Nicola Berruti (V.M. Motorteam), che hanno recriminato per un’errata scelta di gomme nella ps3. Gino si è imposto tra le vetture Wrc, Tassone tra le Super2000, Ameglio ha primeggiato in gruppo A, Andolfi è stato il più veloce in gruppo R, Cortese non ha avuto rivali in Produzione e Vigo ha vinto tra le Super 1600. Hanno concluso la gara 43 dei 55 equipaggi partiti.

Grande entusiasmo per il ritorno, a due anni di distanza, di una manifestazione automobilistico sportiva ad Andora e grande soddisfazione per lo svolgimento e l’esito della gara - disputatasi nel corso di una bella giornata di sole -, fattori che hanno ripagato gli organizzatori delle fatiche e delle apprensioni subìte nei giorni che hanno preceduto la Ronde quando, per le piogge copiose e le conseguenti frane, sono stati costretti addirittura ad inventarsi nel giro di poche ore un nuovo percorso di gara.


Classifica finale:
1. Gino - Ravera (Mini Countryman Wrc) in 18'39.6;
2. Tassone - Michi (Fiat Grande Punto Abarth) a 6.2;
3. Ameglio - Marinotto (Peugeot 106 Rally) a 34.8;
4. Andolfi - Ciucci (Renault New Clio) a 38.2;
5. Messori - Lavazza (Ford Focus Wrc) a 45.8;
6. Cortese - Moncada (Mitsubishi Lancer Evo Ix) a 46.2;
7. Vigo - Berutti (Renault Clio S1600) a 50.2;
8. Ferrarotti - Castiglioni (Renault New Clio) a 51.9;
9. Melifiori - Ghietti (Citroën Saxo Vts) a 1'06.7;
10. Orengo - Spagnoli (Renault Clio) a 1'14.2.



Fonte EB (foto Sara Navacchi)
Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni

Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing