Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
21/11/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Gastronomia'

Ricette. Menu: piccole idee per i giorni di festa
Data di pubblicazione: 24/12/2009
Ricette. Menu: piccole idee per i giorni di festa

Antipasti

Strudel di prosciutto e funghi

Ingredienti:
- 1 rotolo pasta sfoglia
- 235g prosciutto cotto
- 125g mozzarella
- 180g funghi trifolati
- olio evo
- semi di sesamo
- sale

Preparazione:
Stendere la sfoglia e bucherellarla.
Distribuirvi il prosciutto, coprendo tutta la superficie, i funghi e la mozzarella.
Arrotolare e spennellare con un’emulsione di acqua ed olio; salare e spolverare con i semi di sesamo.
Infornare con funzione ventilato, a 180° per circa 40 minuti, finchè non si colora in superficie.

Tagliare a fettine e servire


Funghi al forno

Ingredienti:
- Champignons, bresaola, stracchino, noci

Preparazione:
Da mangiare caldi, appena sfornati.
Champignons ben lavati, fette di bresaola ben incastrate nel cappello del fungo capovolto, stracchino e qualche pezzettino di gheriglio di noce.
Al forno, tipo 130° per una decina di minuti.
Lo stracchino si scioglie, la bresaola diventa croccante, la noce rende il tutto ben saporito!


Risotto radicchio

 
- Ingredienti ( per 2 persone):
- 200 gr di riso semintegrale
- brodo vegetale
- mezzo cespo di radicchio
- ricotta dura salata
- 2 cucchiaia di formaggio grana
- 1 scalogno
- sale
- pepe
- olio

Preparazione:
In una pentola mettete un goccio di olio e fateci inbiondire lo scalogno tagliato e rondelle fini. Versateci il riso e lasciate cuocere qualche minuto mescolando spesso. Versateci il radicchio tagliato a striscioline ed il brodo (dovrebbe essere circa il doppio della quantità del riso) e chiudete la pentola con il coperchio a pressione. Quando si utilizza la pentola a pressione il tempo di cottura è la metà di quello riportato sulla confezione del riso.
Passato il tempo necessario scoperchiate la pentola, versate il formaggio grana e mantecate il riso, aggiustate di sale, pepate e servite su un piatto. Spolverate il risotto con della ricotta dura grattuggiata sopra al momento.


Arrosto di maiale con le mele

Ingredienti per 6 persone:
- un pezzo di polpa di maiale (spalla) kg 1,3
- sedano rapa g 350
- cipolla g 170
- speck g 120
- mollica fresca di pane, tritata g 100
- 2 tuorli
- prezzemolo
- marsala secco
- olio di oliva
- sale
- pepe nero in grani

Preparazione:
Private la polpa di maiale di eventuali scarti, poi incidetela nello spessore e apritela a libro, allargatela per darle forma il più possibile regolare.
Salatela e insaporitela con una generosa macinata di pepe.
Preparate la farcia amalgamando, in una ciotola, la mollica di pane, lo speck ridotto a dadini, i tuorli, sale, pepe e un trito di prezzemolo.
Spalmate con la farcia la fetta di carne, quindi arrotolatela, legate la carne come un arrosto, fermatela con diversi giri di filo bianco da cucina.
Accomodate l'arrosto in una teglia, ungetelo con un filo di olio e passatelo in forno a 200 gradi per un'ora circa ( dovrà risultare ben colorito ).
Nel frattempo mondate il sedano rapa, riducetelo a cubetti e tagliate la cipolla a tocchi.
Aggiungeteli nella teglia con il marsala e infornate per altri 45 minuti circa.
A cottura ultimata, Sfornate l'arrosto, disponetelo sul piatto da portata, parzialmente affettato.
Accompagnatelo con il suo denso e saporito intingolo.


Dolce agli amaretti e alle ciliegie

Ingredienti:
- 80 gr di amaretti morbidi
- 150 gr di amarene in vasetto
- 200 gr di burro morbido
- 120 gr di zucchero
- 0.25 cucchiaino di cucchiaino d’aroma di mandorle amare
- 1 presa di sale
- 3 uova
- 50 gr di mandorle spellate e macinate
- 200 gr di farina
- 1 bustina di lievito in polvere
- 3 cucchiaini di zucchero a velo

Preparazione:
Preriscaldare il forno a 180 °C. Foderare lo stampo per cake con carta da forno. Tagliate gli amaretti a dadini. Scolare le amarene e farle sgocciolare bene. Lavorate a spuma con uno sbattitore elettrico il burro con lo zucchero, l’aroma di mandorle amare ed il sale per alcuni minuti, fino ad ottenere una massa chiara. Incorporare le uova una dopo l’altra. Mescolare le mandorle con la farina e il lievito in polvere. Incorporate la miscela di farina e 50 gr di amaretti a dadini alla crema. Versate l’impasto nello stampo. Mescolate gli amaretti rimasti con 1 cucchiaino di zucchero a velo. Distribuiteli con le amarene sul cake. Cuocetelo al centro del forno per 45-55 minuti. Fate la prova dello stuzzicadenti. Lasciate riposare il cake nello stampo per 10 minuti, quindi fatelo raffreddare su una griglia. Prima di servire, spolverizzatelo di zucchero a velo.



Maria Pia Cermelli

Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni

Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing