Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
11/12/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Informatica'

24 milioni connessi al Web almeno una volta a marzo
Data di pubblicazione: 08/05/2008
24 milioni connessi al Web almeno una volta a marzo Audiweb comunica i dati panel del mese di marzo e i dati censuari giornalieri del mese di aprile

+ 5% rispetto febbraio - e forte picco nell'utilizzo della rete in prossimità delle elezioni di aprile con particolare crescita dei siti di Informazioni nella giornata di lunedì 14.

I servizi di Audiweb - realizzati in partnership con Nielsen Online - si fondano su tre ricerche principali: la Ricerca di Base per la definizione dell'universo degli utenti Internet, il Panel meterizzato rappresentativo della navigazione da Casa e Ufficio e degli altri luoghi di accesso alla rete, e il Sistema Browser Based in grado di rilevare quotidianamente i dati censuari degli editori.

Da questo mese fanno il loro ingresso in Audiweb Altalex, Giglio Group e VareseNews, che si aggiungono ai fondatori Class Pubblicità (Gruppo Class Editori), Elemedia (Gruppo Espresso), Il Sole 24 Ore, Matrix (Gruppo Telecom Italia), Publitalia 80 (Gruppo Mediaset), Rainet (Gruppo RAI), RCS Digital (Gruppo RCS), Seat Pagine Gialle, Tiscali Italia e Wind Telecomunicazioni.

Secondo i dati panel di AW View il mese di marzo rileva un incremento degli utenti internet italiani: sono 24 milioni i navigatori che si sono connessi al web almeno una volta nel mese da casa o ufficio, il 5% in più rispetto al mese di febbraio, che diventano 25,5 milioni se si includono anche gli utilizzatori delle applicazioni internet come instant messenger o i programmi per scaricare musica e film.

In media ciascun navigatore si è collegato alla rete ogni giorno ed è rimasto connesso per oltre 21 ore (un'ora in più rispetto al mese di febbraio), visualizzando 1.588 pagine (contro le 1.485 di febbraio). Il confronto con lo stesso mese del 2007 consente l'analisi del trend al netto di fenomeni di stagionalità: se le sessioni erano già circa una al giorno un anno fa (29 contro le 30 del 2008), a crescere considerevolmente sono stati il tempo trascorso online, quasi 3 ore in più (dalle 18 ore e 25 minuti del 2007 a 21 ore e 16 minuti), e le pagine viste, circa 300 in più.

Questi incrementi sono trainati soprattutto dagli accessi dal luogo di lavoro, che crescono in misura più sostenuta rispetto a quelli dall'abitazione. Sono quasi 10 milioni i navigatori che accedono solo dal lavoro, con un incremento del 22% nell'anno (da aprile 2007, mese della prima rilevazione separata degli accessi da ufficio) e con una fruizione del mezzo più assidua rispetto agli utenti domestici: 35 sessioni nel mese (contro le 20 sessioni da casa), quasi 25 ore trascorse online (contro le 14 ore e 40 minuti da casa) e 1.775 pagine viste (contro le 1.140 da casa).

Con riferimento al profilo demografico, a marzo il 57% degli utenti è rappresentato dagli uomini, il 43% dalle donne. Queste ultime crescono del 7% rispetto a febbraio, arrivando a superare gli 11 milioni. In generale nel mese crescono i giovanissimi (minori di 11 anni) e gli adulti tra i 25 e 34 anni. Tra le donne aumentano soprattutto le giovani tra i 18 e i 24 anni, che con un incremento del 19% rispetto al mese precedente raggiungono gli 1.7 milioni.

Tra le categorie di siti che rilevano i maggiori rialzi rispetto al mese precedente si segnalano in particolare i siti di notizie e informazioni (17,8 milioni di visitatori, +8%), il travel online (14,2 milioni, +9%), l'automotive e buona parte dei siti di web 2.0 e di entertainment.

Nel mese di marzo 12,4 milioni di italiani, quasi un navigatore su due, hanno letto le news online, preferendole o integrandole alla lettura dei quotidiani cartacei, con un trend di crescita continua che ha visto incrementare l'audience del 47% nell'anno. E non è solo il numero di utenti ad aumentare: crescono considerevolmente anche il tempo dedicato alle news online (dai 37 minuti del marzo 2007 ai 46 attuali) e le pagine viste (che passano da 62 pagine per persona a 81), segno che la lettura si fa sempre più approfondita.

Le vacanze pasquali e l'avvicinarsi dei ponti del 25 aprile e 1 maggio stimola la voglia di viaggi: oltre la metà dei navigatori italiani (55%) ha visitato almeno un sito di travel nel mese di marzo. In crescita tutte le tipologie di siti di questa categoria: le prenotazioni alberghiere (3,9 milioni di utenti, +20%), le mappe e le informazioni di viaggio (10,6 milioni, +13%), le compagnie aeree (5,2 milioni, +13%) e le agenzie di viaggi online (7,9 milioni, +7%). Le festività pasquali spingono anche i navigatori ad informarsi sulle previsioni del tempo durante le vacanze (con un incremento di utenza sui siti di meteo del 43%) e ad inviare gli auguri pasquali con comode e divertenti cartoline online.

Da segnalare anche la crescita della categoria Automotive, che sulla spinta del Salone dell'Auto di Ginevra rileva 5,6 milioni di visitatori, con una crescita del 7% rispetto a febbraio.

Continua anche a marzo l'inarrestabile crescita dei siti Web 2.0 (in particolare communities e blog, che crescono dell'8% e video, +10%) e buoni risultati sono registrati dai siti di sport (+20%), giochi e scommesse online (+23%), musica (+10%) e fotografia (+16%).

Passando ad AW Report, la rilevazione censuaria giornaliera, i dati del mese di aprile 2008 evidenziano un forte picco nell'utilizzo della rete il giorno lunedì 14 in occasione delle elezioni, in particolare per i siti di Informazioni. Rispetto alla media del tempo totale degli altri lunedì, ad esempio, il brand Repubblica.it ha totalizzato il +236%, Corriere.it il 211% e Ansa.it il 193%. Per quanto riguarda i canali Mediaset TG4 il 1.117%, Mediaset TG5 il 298%, Virgilio Contenuti il 117%.


Fonte Audiweb
Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni

Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing