Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
13/12/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Curiosità'

Regole per non lasciar scappare l’amante
Data di pubblicazione: 28/03/2015
Regole per non lasciar scappare l’amante Il rapporto ha bisogno di essere alimentato nel tempo se si vuole evitare che si esaurisca. Ecco le regole da seguire per tenersi un amante e conservare intatta la vivacità delle nostre avventure fedifraghe

Una relazione extraconiugale, al pari di qualsiasi altro rapporto, necessita di particolari accortezze per essere conservata e ravvivata nel tempo. Il portale di riferimento per i fedifraghi, Incontri-Extraconiugali.com, in base ad una ricerca effettuata sui propri iscritti, ha redatto un elenco delle regole da seguire per tenersi un amante.

La prima regola, secondo il 23% degli intervistati, è non ossessionare il proprio amante con eccessive richieste di attenzioni. Una relazione fedifraga, per sua natura, non dovrebbe mai richiedere obblighi: l’ideale è sempre cercare di vivere un rapporto di questo tipo con serenità e approfittare in prima persona degli spazi di libertà che offre.

Al secondo posto, con il 20% delle preferenze, mai essere gelosi del coniuge ufficiale. Essere amanti significa avere accesso a qualcosa di diverso del rapporto coniugale: si coglie solo il bello della relazione minimizzandone al massimo le controindicazioni, quindi non c’è proprio nulla da invidiare alla propria “controparte” legittima. Non bisogna mai cadere nell’errore di pensare che essere contenti della propria condizione di amante significhi, in alcun modo, accontentarsi.

Il 18% degli intervistati invece suggerisce di non svelare mai tutto e non concedersi totalmente al proprio amante: è sempre bene tenere a mente che per mantenere un rapporto fedifrago è necessario tenere alta la tensione e il mistero, altrimenti la relazione diventerebbe in breve tempo…un matrimonio!

Regola numero quattro: ascoltare. Il 15% degli iscritti ritiene che, molto spesso, chi cerca un amante ha bisogno di qualcuno con cui sfogarsi liberamente senza necessariamente ottenere futili consigli per venire a capo dei propri problemi. Spesso infatti di questi consigli, non sempre graditi, se ne ricevono fin troppi sotto il tetto coniugale!

Mantenere viva la passione: naturalmente l’aspetto fisico resta basilare nella conservazione del rapporto extraconiugale, in questa lista al quinto posto con il 13% delle preferenze. Bisogna sempre fare la propria parte per mantenere la trasgressione della relazione ed evitare di cadere nell’abitudine. Se anche al di fuori della coppia ufficiale viene a mancare la chimica sotto le lenzuola è solo questione di tempo prima di vedere il proprio amante volgersi altrove alla ricerca di nuove avventure.

Sesta regola: non cercare a tutti i costi di convincere il partner a lasciare il coniuge. Se si sceglie di frequentare una persona impegnata in una relazione stabile non bisogna cercare di cambiare a tutti i costi la sua condizione, questo sarebbe deleterio nell’8% dei casi. Se poi l’avventura fedifraga dovesse evolvere in qualcosa di diverso, lo farà naturalmente senza bisogno di insistenze o pedanterie.

Regola numero sette: non esagerare con i regali. Chiaro che un dono è sempre gradito, ma sempre meglio non farne troppo spesso e scegliere eventualmente oggetti non facilmente riconducibili a contesti extraconiugali per minimizzare il rischio di essere scoperti dal coniuge, il che porterebbe secondo il 3% degli intervistati a una brusca interruzione della nostra avventura.

“L’ultima e forse più importante regola da aggiungere a questo elenco di buone pratiche suggerite dai nostri iscritti” aggiunge lo staff del portale, “è non cercare di tenersi l’amante a tutti i costi: un incontrovertibile lato positivo dei rapporti extraconiugali consiste proprio nella maggiore libertà di essere se stessi senza obblighi o costrizioni. Se questo non dovesse bastare a mantenere la relazione fedifraga poco male: perso un amante, se ne può sempre trovare un altro”.



Fonte Best Network
Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni

Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing