Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
21/11/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Attualità'

Gioco d’azzardo. Più potere ai sindaci con nuova delega fiscale
Data di pubblicazione: 01/03/2014
Gioco d’azzardo. Più potere ai sindaci con nuova delega fiscale Riceviamo e pubblichiamo

<<Un successo nella lotta al gioco d'azzardo patologico: approvata la delega fiscale con nuovi principi e criteri per regolare e contrastare la diffusione del gioco d’azzardo, combatterne gli effetti patologici, dare potere ai Comuni e premiare gli esercizi che non vogliono le slot.

Oggi la Camera ha approvato la delega fiscale che, oltre ad altri importanti aspetti della revisione del nostro sistema fiscale, affronta il tema del gioco d’azzardo.

Negli ultimi dieci anni il settore del gioco d’azzardo ha avuto una crescita notevole, stimolata dalla proliferazione di slot machines, sale da gioco e gioco on-line. Uno sviluppo che ha prodotto gravi problemi sociali e sanitari: impoverimento, patologie gioco-correlate, usura, riciclaggio di denaro sporco da parte della criminalità organizzata; un mondo fatto di sofferenza e di depressione, di liti e di violenze domestiche, di piccoli reati.

Alcune Regioni, a partire dalla Liguria e molti comuni, tra cui Savona, hanno tentato di contrastare le diffusione del gioco d’azzardo e le sue derivazioni patologiche, di darsi regole proprie, con grandissime difficoltà per l’assenza di strumenti efficaci nella normativa nazionale.

L’approvazione dell’at.14 della delega fiscale segna una svolta nell’approccio dello Stato al gioco d’azzardo. Una svolta vera, che qualche limite, pure è presente, non può mettere in ombra: risponde ad una esplicita presa di coscienza che, da una parte, è giusto e necessario che sia lo Stato a regolamentare il settore (il proibizionismo farebbe scivolare l’intero settore nelle mani della criminalità organizzata), ma dall’altra lo Stato stesso deve evitare di dare anche solo l’impressione di incentivarne la crescita e deve sostenere forti politiche deterrenti, rendendo consapevoli i cittadini dei gravi rischi connessi all’abuso dei giochi con vincita in denaro.

La delega fiscale prevede il riordino di tutte le norme e le disposizioni vigenti in un unico Codice, secondo queste direttive; maggiori poteri ai Sindaci; revisione degli agi e compensi per i concessionari; trasparenza e requisiti soggettivi di onorabilità dei concessionari; applicazione di regole trasparenti e uniformi in tutto il territorio nazionale; parametri di distanza dai “luoghi sensibili”; revisione delle sanzioni amministrative e penali; il rafforzamento della normativa antiriciclaggio e antimafia; fondo per il contrasto del gioco d’azzardo patologico; riconoscimenti agli esercizi commerciali che si impegnano a rimuovere o a non installare apparecchiature per giochi con vincita in denaro; la riduzione e la progressiva concentrazione del gioco in ambienti sicuri e controllati; la limitazione della pubblicità. Su questo punto le modifiche introdotte al Senato avevano limitato la portata del divieto; e tuttavia, con un ordine del giorno la Camera ha impegnato il Governo ad interpretare nella maniera più estensiva possibile il divieto di pubblicità dei giochi con vincita in denaro.

E’ stato un buon lavoro, dunque, e ci sono le condizioni perché produca presto effetti positivi.>>

on. Anna Giacobbe
Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni

Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing