Agenzia Giornalistica - Savona Notizie Agenzia Giornalistica - Savona Notizie
18/11/2017
ASN online - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Agenzia quotidiana di informazioni e opinioni 
   Chi siamo      Servizi      Pubblicità      Per i vostri comunicati      Collabora      Lettere al direttore      Newsletter
Registrati
login:
password:
Hai dimenticato la password?
Attualità
Cronaca
Cultura
Curiosità
Dove andare
Gastronomia
Informatica
Musica
Politica
Racconti e poesie
Scadenze
Sport
AMICI DEL SASSELLO
 Associazione
 Biblioteca
 La Voce del Sassello
 Museo Perrando
Google

   BORSA
METEO

 

Argomento 'Curiosità'

Miss Italia alla partenza TV del 4 settembre
Data di pubblicazione: 02/09/2012
Miss Italia alla partenza TV del 4 settembre

Fabrizio Frizzi: “le serate televisive iniziano il 4 settembre”. Martedì 4, mercoledì 5 e venerdì 7 settembre in seconda serata le Anteprime. Domenica 9 e lunedì 10 settembre dal PalaSpecchiasol di Montecatini Terme gran Finale seguuirà “Dopo Miss”


Novità: 42 candidate nella serata del 9 settembre. Una miss ‘recuperata’ sul web

Centouno finaliste, dopo la scelta della Commissione tecnica di Montecatini Terme, intraprenderanno un nuovo percorso, verso la fase conclusiva di Miss Italia.

Novità, anche di rilievo, arricchiranno lo spettacolo, dandogli quel tono di sfida e di competizione spesso auspicato. Basti pensare che il 9 settembre, in prima serata su Rai1, dopo un prologo decisivo per tante ragazze, la puntata inizierà direttamente con 42 concorrenti in gara: 21 miss regionali, scelte nelle piazze italiane durante l’estate, e 21 miss promosse dal pubblico televisivo.

Il Televoto scatterà al termine dell’Anteprima del 7 settembre (le altre due sono in programma il 4 e il 5), dopo la partita della Nazionale di calcio per la qualificazione ai prossimi Campionati del Mondo, e andrà avanti fino all’apertura della serata del 9 settembre. Ventuno miss sono al sicuro; le altre 21 verranno scelte tra le altre 80 miss.

Fabrizio Frizzi, dal palco del Teatro Verdi di Montecatini Terme, ha svelato il meccanismo della gara alla ‘squadra ufficiale di Miss Italia’. “Tutto - ha detto il conduttore di Rai1 - comincerà il 4 settembre, nella prima anteprima, quando entreremo nel mondo di Miss Italia raccontando le varie fasi dell’arrivo e della loro permanenza nella città toscana, quindi, nel secondo appuntamento, si vedrà la Commissione al lavoro. Il 7, infine, inizieranno le due giornate del voto del pubblico. Nel corso delle serate del 9 e del 10 settembre ci saranno occasioni per mettersi in mostra, per partecipare allo spettacolo, ma soprattutto per rientrare in gara. Così lo spettacolo e il pathos sono garantiti”. Il meccanismo delle votazioni e dei “ripescaggi” verrà illustrato via via.

Una ragazza, per esempio, sarà recuperata sul Web: al termine della prima serata, infatti, il pubblico ‘della rete’ verrà invitato a votare – sul sito www.missitalia.rai.it   – la Miss preferita tra le concorrenti temporaneamente escluse dalla gara fino a quel momento.


Il Televoto

I numeri utilizzabili dal pubblico per esprimere le preferenze per le miss durante le trasmissioni di Raiuno sono i seguenti:
- 894.424 da fisso (solo utenze fisse site in Italia) .
- 47.222 da mobile. Invio di SMS con il numero di identificazione della miss scelta.

I codici delle concorrenti (da 001 a 101) rimangono gli stessi per tutta la durata delle finali.

Salvo che per l’Anteprima del 7 settembre (sei voti) e per le prime 4 selezioni del giorno 9 settembre (cinque voti), il numero massimo di voti validi effettuabili da ciascuna utenza telefonica, fissa o mobile, per tutte le altre fasi delle selezioni è di quattro voti.

Anteprima del 7 settembre: si vota per le 80 miss in gara e per ridurre così il loro numero a 21.

Il pubblico può votare dalla conclusione dell’Anteprima del 7 alle ore 19 circa del 9 settembre. Nella giornata di domenica 9 vota anche la giuria tecnica (ogni giurato esprime 10 preferenze).

I voti ottenuti da ogni concorrente sono espressi dalla media aritmetica delle singole percentuali ottenute nelle due votazioni separate (con pari peso al 50%).

Le 21 miss promosse si aggiungono alle 21 Miss delle regioni, già ammesse alle finali televisive.

9 settembre. La prima puntata delle finali continua con 42 miss in gara. Tre le fasi di votazione:
a) per il passaggio da 42 a 12 concorrenti con le preferenze sia della giuria “tecnica” che del Televoto.
b) per il ripescaggio di tre concorrenti tra le 30 escluse nella fase precedente. Vota soltanto il pubblico.
Viene così formato il gruppo di 15 finaliste per la puntata del 10 settembre;
c) per il ripescaggio via web di una concorrente tramite il voto del pubblico “della rete”: la votazione è aperta sul sito www.missitalia.rai.it e interessa le 86 miss temporaneamente escluse dalla gara. Sarà possibile votare dal termine della chiusura della prima puntata fino alle 20:30 del 10 settembre.

10 settembre. Le fasi di votazione sono così suddivise:

1) Recupero di quattro concorrenti. Tra le 59 miss escluse dalla gara al momento del passaggio da 101 a 42, è la giuria a proporre cinque ragazze come candidate al ripescaggio. Vota solo il pubblico con il Televoto: le quattro miss più votate vengono riammesse in gara;
Al termine viene comunicata anche la concorrente “ripescata” sulla “rete” via web.
Viene così completato il gruppo delle 20 finaliste in gara per il titolo

2) Passaggio da 20 a 10 miss. Vota la giuria di “Spettacolo” (ogni giurato esprime cinque preferenze) e il pubblico con il televoto.

3) Da 10 a 5 miss. Stessa procedura (tre voti a disposizione per i giurati)

4) Da 5 a 3 miss. Votazioni identiche al punto precedente.

5) Da 3 a 1 miss, la vincitrice: i risultati sono determinati anche in questa occasione dal Televoto e dalla votazione in studio della giuria di “Spettacolo” (ogni giurato esprime una preferenza).


“Miss Italia mind”: ecco come sono le ragazze di oggi

Il modello materno, nonostante i cambiamenti sociali, continua ad agire nell’immaginario femminile e con esso si identifica infatti il 37% delle ragazze di Miss Italia. E’ uno dei dati di uno studio compiuto da un’equipe coordinata dalla psicologa e psicoterapeuta Maria Rita Parsi sulle finaliste del 2011, rappresentative delle migliaia di candidate del concorso.

Nella relazione madre-figlia sono determinanti, insieme ad altri elementi, il forte legame di appartenenza e di continuità all’interno dello stesso sesso. Nei confronti delle figlie, il padre – con cui si identifica il 21% delle ragazze - svolge un ruolo diverso, cioè di supporto all’armonizzazione, il che costituisce la base per instaurare rapporti sereni e collaborativi con gli altri.

Anche se per le ragazze la famiglia di origine costituisce un importante punto di riferimento, i consigli del partner e degli amici incidono di più in caso di scelte impegnative o di particolari conflittualità rispetto ai quali le voci dei genitori passano in secondo piano. Il 49% si rivolge al partner, il 33% agli amici e il 18% ai genitori.

Le ragazze amano leggere libri (28%), riviste (32,8%), e i quotidiani (31,2%). Tutte utilizzano internet e i social network , si tengono informate guardando i telegiornali. Per alcune il Concorso Miss Italia rappresenta un’esperienza, una prova, per altre l’occasione per una rivalsa sociale.


Assegnati i titoli nazionali

Sono stati assegnati i titoli nazionali del Concorso da parte della giuria tecnica composta dai rappresentanti delle aziende sponsor di Miss Italia e da due giurati d’eccezione: Gelindo Bordin e Elisa D’Ospina.

Di seguito i nomi delle miss che si sono aggiudicate i titoli nazionali:

Miss Deborah Milano Lucrezia Massari (Toscana)
Miss Wella Professionals Giusy Buscemi (Sicilia)
Miss Miluna Alessandra Monno (Puglia)
Miss Rocchetta Bellezza Irene Casartelli (Toscana)
Miss Ragazza In Gambissima Luciano Barachini Diletta Innocenti Fagni (Toscana)
Miss Benessere Specchiasol Carol Magosso (Umbria)
Miss Cinema Planter’s Ludovica Frasca (Campania)
Miss Eleganza Silvian Heach Rossella Trovato (Campania)
Miss Sorriso Fiat Chiara Carlini (Lazio)
Miss Simpatia Esselunga Tiziana Pannunzio (Lombardia)
Miss Sport Italia Diadora Martina Cionci (Marche)
Miss Forme Morbide Sonia Di Palma (Lazio)
Miss Tv Sorrisi E Canzoni Alessandra Monno (Puglia)

Nello specifico il titolo di Miss Tv Sorrisi e Canzoni è cumulabile con gli altri titoli, ecco perché è stato vinto da Alessandra Monno già Miss Miluna.


<<Siamo arrivati a Montecatini Terme – afferma la patron Patrizia Mirigliani - con la convinzione di aver fatto finora il nostro dovere, ma anche con il pianto nel cuore: è il primo anno che Miss Italia si presenta senza Enzo Mirigliani, il mio papà. Il suo ricordo accresce le mie personali responsabilità.

Chissà che cosa direbbe dei cambiamenti che in poco tempo sono avvenuti nella nostra società e, di conseguenza a Miss Italia.

Fa scalpore l’abbandono del bikini nelle serate televisive, ma la sua sostituzione con il ‘costume della bellezza’ fa parte dei corsi e ricorsi della nostra storia. Dati i tempi che stiamo attraversando, una tale decisione non dovrebbe nemmeno sorprendere.

Siamo fedeli invece a tenere aperte le porte a chi indossa la taglia 44, alle miss sportive e alle ragazze che fanno del Fair Play un loro vanto.>>


Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale: elenco finaliste

Ecco le sei miss che vedremo su Raiuno il 9 settembre
(in ordine di numero per serata televisiva)

01. Stéphanie SANTOROMITO Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale Tunisia (n° di gara 01)
02. Nayomi ANDIBUDUGE Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale Sri Lanka (n° di gara 08)
03. Aylen NAIL MARANGES Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale Argentina (n° di gara 10) - nella foto -
04. Tetiana BONDARENKO Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale Kazakistan (n° di gara 15)
05. Kaline BASILIO DE SOUZA Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale Brasile (n° di gara 16)
06. Riquilen Kely Soares FORTES Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale Miss Capo Verde (n° di gara 17)

In seguito inoltre al ritiro delle due riserve elette, subentra di diritto come prima ed unica riserva Ana Carolina DA SILVA, Miss Italia nel Mondo Edizione Speciale Brasile Rio de Janeiro (n° di gara 04).

vedi anche www.savonanotizie.it/scheda.php?idart=12802   27/08/2012 Miss Italia: queste le 101 finaliste, Stephany Bassi c’è 


Fonte Miss Italia


Stampa Torna alla home page
 ARCHIVIO
 
RICERCA IN ASN   
 
  FOTO GALLERIA
SCRIVI
(solo utenti registrati)
Opinioni
Commenti
Sfoghi
Racconti e poesie
Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni

Privacy Copyrights © - ASN - Agenzia Giornalistica SavonaNotizie - Tutti i diritti sono riservati
direttore responsabile: Gianpaolo Dabove - partita Iva 00874170095
  realizzato da Visiant Outsourcing